Polpette di ceci

/, Ricetta, Take away/Polpette di ceci

Volevo replicare i falafel (polpette di ceci) di Marco Bianchi, ma non possedevo la farina di mais fioretto… nessun problema, con la farina integrale di farro sono venuti buonissimi comunque!

Serviranno 300 g di ceci lessati (dosi per 2 persone, abbondanti): l’ideale è prendere i ceci secchi, lasciarli in ammollo una notte e farli bollire (potete congelarli dopo la bollitura: per utilizzarli nelle polpette fateli scongelare); potete anche usare quelli già lessati in vetro, però saranno più salati (quindi sciacquateli a lungo sotto l’acqua corrente e non aggiungete sale) e anche più costosi.

Tritate con l’aiuto di un robot da cucina i ceci, 1 cipolla piccola (ideale quella di Tropea), 1 cucchiaio di prezzemolo a cui aggiungerete, sempre nel bicchiere del robot, 1 cucchiaio di cumino macinato (se non vi piacciono gli esperimenti potete utilizzare erbe aromatiche più nostrane, come il rosmarino e l’origano), 100 g di farina integrale di farro, 1 cucchiaio di succo di limone spremuto fresco, sale (se i ceci non erano in scatola), 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Quando il composto sarà omogeneo incorporate 3 cucchiai di pane grattugiato, aiutandovi con un cucchiaio di legno.

Formate quindi le polpette di 3-4 cm di diametro con le mani e disponetele in una teglia su carta da forno. Infornate in forno già caldo a 200°C per 15 minuti circa (dovranno risultare dorate).

Sono perfette sia appena sfornate, sia tiepide, sia fredde, ideali anche per buffet e aperitivi. Ho provato anche a congelarle e a riscaldarle, ancora congelate, in una padella antiaderente: rimangono più morbide ma comunque molto buone (probabilmente si possono scaldare nuovamente anche in forno).

Celiachia: vietati la farina di farro e il pane grattugiato, provate con una farina priva di glutine
Intolleranza al lattosio: via libera!
Vegetariani/vegani: via libera!

By | 2017-07-26T17:03:49+00:00 febbraio 8th, 2017|Legumi, Ricetta, Take away|0 Comments