Sgombro freddo

/, Ricetta/Sgombro freddo

sgombro freddo

Ecco l’alternativa sana (e molto più buona) allo sgombro in scatola…

Calcolate uno sgombro medio a persona (uno ogni due se molto grande): lasciate testa e lisca, eliminando solamente le interiora (potete farli pulire dal pescivendolo).
Mettete i pesci puliti e lavati in una pentola e copriteli di acqua: poi portate a bollore e fate cuocere fino a quando l’occhio non sarà diventato bianco. A questo punto toglieteli dall’acqua e lasciateli raffreddare su un piatto.
Quando saranno freddi, apriteli ed eliminare testa e lisca, poi con una forchetta grattate via delicatamente la pelle: otterrete i classici filettini che potrete disporre su un piatto e condire con olio, prezzemolo e limone. Potete anche preparare il pesce in anticipo, conservandolo in frigorifero e condendolo al momento del consumo.

Delicato e buonissimo!

Celiachia: via libera!
Intolleranza al lattosio: via libera!

By | 2019-01-02T14:14:25+00:00 marzo 18th, 2015|Pesce, Ricetta|0 Comments