Hummus di ceci

/, Ricetta/Hummus di ceci

hummus

Le feste sono finite ed è tutto un correre ai ripari dopo i sontuosi pasti natalizi… ma mangiare con gusto è possibile anche quando ci si vuole “depurare” un po’: ecco un’idea veloce per un piatto proteico ma totalmente vegetale!

L’hummus è una pietanza di origine araba che viene tradizionalmente preparato con i ceci ed accompagnato con pane azzimo. Tuttavia, anche le versioni che utilizzano altri legumi, come soia o fagioli, sono molto buone. Inoltre, a me piace accompagnarlo anche con pane integrale o di segale, magari leggermente tostato, oppure con il sedano fresco.

La preparazione è molto semplice e può essere effettuata in anticipo (conservate l’hummus coperto in frigo).
I ceci dovranno essere precedentemente bolliti (richiedono un ammollo abbastanza lungo; se necessario, si possono usare i ceci precotti, avendo cura di sciacquarli a lungo sotto l’acqua corrente per eliminare l’eccesso di sale). Calcolate 100 g di ceci lessati a persona (le dosi seguenti si riferiscono a 200 g di ceci lessati).
In una padella ponete un goccio di olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio pulito, un pezzetto di peperoncino e mezzo cucchiaino di cumino in polvere o in semi schiacciati. Quando questi ingredienti saranno caldi, aggiungete i ceci lessati e fateli insaporire per qualche istante. Evitate di salare se avete usato i ceci precotti. Attendete che il tutto si intiepidisca un po’ o si raffreddi del tutto.
In un tritatutto mettete il contenuto della padella (in teoria anche l’aglio, ma se vi disturba potete toglierlo), un cucchiaio di tahina (è una crema di semi di sesamo, si trova facilmente nei negozi biologici e fa molto bene, poiché il sesamo è ricco di calcio), il succo di mezzo limone grande o un limone piccolo. Se non avete il cumino, potete inserire anche un ciuffetto di prezzemolo. Frullate il tutto e aggiungete acqua calda o olio extravergine di oliva per conferire la cremosità desiderata.

Buonissimo!

Celiachia: nessun problema per l’hummus, attenzione alla tahina e al pane di accompagnamento.
Intolleranza al lattosio: via libera!
Vegetariani/vegani: via libera!

By | 2019-01-02T14:15:35+00:00 gennaio 7th, 2015|Legumi, Ricetta|0 Comments