Pasta integrale al pomodoro fresco

/, Ricetta/Pasta integrale al pomodoro fresco

pomodoro fresco

Il gusto spesso sta nella semplicità.

Con l’inizio dell’estate non si ha molta voglia di mangiare piatti fumanti: possiamo optare per una rivisitazione estiva del nostro piatto nazionale, da consumare tiepido o freddo.
Invece del solito sugo di pomodoro cotto, tagliamo a pezzetti il pomodoro fresco: datterini per un sapore più intenso (nella foto in alto), cuori di bue per un condimento più compatto (nella foto in basso). Se invece utilizzate una varietà molto acquosa, tagliatela a metà e togliete di semi. A parte nel caso dei pomodorini, potete prima sbucciare i pomodori più grandi.
Condite il pomodoro con aglio, olio extravergine di oliva e basilico (evitate di salare se non alla fine, altrimenti il pomodoro rilascerà molta acqua).

Quando la pasta di frumento o farro integrali sarà cotta al dente, mescolatela semplicemente al pomodoro condito: visto com’è semplice?
Un’abbondante grattata di Parmigiano completerà il gusto.

Celiachia: scegliete una pasta gluten free.
Intolleranza al lattosio: via libera!
Vegetariani/vegani: via libera! Ovviamente niente Parmigiano per i vegani…

By | 2019-01-02T14:10:04+00:00 giugno 10th, 2015|Primi, Ricetta|0 Comments